COLLEZIONE DONNE DALLE POSE PLASTICHE

L’Abito in plastica di Cinzia Diddi , si annuncia un cult
Ed già l’ennesimo successo.

Fino ad ora il suo stile ha conquistato star anche internazionali , in questo periodo sta vestendo Cristofer Lambert.
Infinita la lista dei personaggi famosi che scelgono le sue collezioni e il suo tocco glamour, chic.

Il Look fuori dagli schemi è già un successo.
In preparazione un intera collezione, per stupire in eventi super mondani.

Sua la creazione , completamente in plastica , realizzata per l’estate 2020, della collezione Donne dalle pose plastiche.

La sostenibilità, per Cinzia Diddi , ha un look inusuale , con tessuti semplici , ma così “stranamente “ azzeccati anche in termini di resa scenica che rendono preziosa la donna.
Parliamo del polietilene, o più semplicemente chiamato , plastica.
Parlano chiaro gli scatti del celebre fotografo Thomas Capasso e la sua storia ispirata allo stile fotografico d’autore .Volto della collezione primavera estate 2020, la supermodella Mila Suarez.
Strepitosa la collezione per questa giovane stilista, ormai pilastro della moda che continua con originalità a creare tendenza.
Una collezione definita da una femminilità delicata e da elementi e accessori quasi dimenticati ma sensuali e femminili.

1 Anfibi ... i sandali possono aspettare
2 Gioielli macro.Collane scultura
3 turbanti in paillettes
4 abiti in pvc , o meglio la plastica riciclata.


Dagli accenti luxury alle forme fashion style, i vestiti estate 2020 sono tutti giocati su volumi importanti e forme scultoree, tornano in scena le maniche balloon abbinate a forme a tubino seducenti, mentre le creazioni da giorno più sbarazzine si arricchiscono di colori con le tinte delle t-shirt pop art in edizione limitata firmate dal maestro Josè van Dalì che unisce la sua arte a quella della signora della moda, Cinzia Diddi.
Esatto avete capito bene , il figlio di Salvador Dalì.